Preghiera del Mattino

Da gennaio 28, 2009

Mio Dio, ti offro questo nuovo giorno. È una briciola del tempo prezioso che tu mi hai donato per servirti. Lo metto sotto il segno della fedeltà: fa’ che sia una lunga salita verso di te e che ogni alba mi trovi più ricca di fede e di amore.

Mio Dio, ti offro tutti coloro che amo, e quelli che non mi amano; non permettere che io sia per loro motivo di tristezza; trasformami nel canale invisibile della tua grazia perché possa manifestare loro il tuo amore.

Mio Dio, ti offro l’immenso dolore dell’umanità che tu hai creato e redento: le sofferenze dei bambini innocenti, lo smarrimento dei profughi e degli emigrati, l’angoscia di chi deve risolvere i problemi e questo peso dell’egoismo globale che avvolge ogni cosa.

Mio Dio, che una scintilla della tua carità renda più lieta la nostra giornata e che l’alba della pace si levi ogni giorno per tutti gli uomini e le donne del mondo che sono figli tuoi.

Questo é stato pubblicato il mercoledì, gennaio 28th, 2009 alle 13:22 ed é stato archiviato nel Pensieri. Both comments and pings are currently closed.

i commenti sono chiusi.